#Rispettoparlando

La mia terza, decimata, sta lentamente tornando in classe. Fino a stasera novità non dovrebbero essercene. Funziona così: (funziona è un eufemismo) i negativi liberi tutti, fino a lunedì, quando faremo il tampone ‘quinto giorno’ che ci decreterà, speriamo, sani.

Il molecolare era da fare entro 48 ore dalla notifica. Il rispetto come sempre è merce rara e io sto inviperita da un paio di giorni con quei genitori che se ne fregano, di tutto! Dei compagni, delle altre famiglie, dei lavori altrui, degli impegni degli altri. Almeno tre non hanno portato il figlio in ospedale entro i termini fissati. Io il tampone non glielo faccio, che vengano i vigili (che tanto poi non li beccano mai. Io se dovessi per sbaglio uscire durante la quarantena a prendere il latte mi trovo la pattuglia al citofono; loro, zero). Un’altra ha portato il figlio dal papà e non hanno avuto modo. Prego????? Io sono bloccata, negativa, scrupolosa, precisa ed onesta e NON POSSO PRENDERE MEZZO IMPEGNO FINTANTO CHE L’ULTIMO ALUNNO NON VIENE DICHIARATO NEGATIVO e tu non hai tempo? E se domani sera viene fuori che hai il covid? Ed è una settimana che circoli? Stiamo facendo la morra cinese dei casi che sembra un parto. Ricevo telefonate fino a mezzanotte per spostare bambini da una colonna ad un’altra, e tu non l’hai ancora portato?

Altri genitori per privacy non scrivono l’esito in chat. Una chat privata in cui postano di tutto, ma una cosa importante così, no. Tutti appesi a un filo a fare la conta delle probabilità, ma a qualcuno poco importa che io mi passi un altro week end in forse, con l’angoscia di ricevere il messaggio di arresti domiciliari. Tanto loro escono, tranquilli. E neppure si ammalano mai.

21 pensieri su “#Rispettoparlando”

  1. sono le classiche cose all’italiana, della serie ognuno fa quello che vuole. Gli onesti fanno come te, ma dato che la maggior parte non lo fanno viene da chiedersi a cosa servano certe regole se poi nessuno le rispetta….🙄

    "Mi piace"

  2. Completamente cancellato dalla memoria storica il senso del dovere ed il rispetto verso il prossimo! questo è quello che sono diventati gli umani … esseri pensanti … l’eccezione ci sono lo sappiamo ( e mi includo fra le eccezioni) ma la stragrande maggioranza risulta lobotomizzata per comodità. le cose non stanno più andando avanti da tempo… per mentalità di questo genere che non ha un nome. che schifo e… scusami!

    "Mi piace"

  3. Scusami Martina ma il problema non sta a monte sta nella coscienza di ogni singolo individuo genitoriale soprattutto! Vuoi farmi credere che in due anni ormai nessuno ha capito niente e tutti continuano a dimenticarsene come bisogna agire in casi di questo tipo? Non mi dire che hanno bisogno di una linea guida perché io non ci credo… io non ci credo! perdonami ma sono molto cinica da questo punto di vista mi fanno veramente pena. Scusa se ho esagerato a dire la mia nel tuo territorio…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...